Sulla Gabanelli e Beppe Grillo, le perdite della Rai e del Blog

Da fonte Mediobanca, si apprende che nel 2012, in base a dati aggiornati a fine 2011, in forza alla Rai c’erano 11.378 lavoratori, più di quelli totalizzati da Mediaset (6.126), Sky Italia (3.995) e Ti Media (709) messe insieme che sono 10.830. Nonostante ciò il costo lavoro lordo rappresenta il 36% del fatturato. E nonostante la Rai raccolga pubblicità da … Continua a leggere

Questa è una cosa seria…

PERCHE’ NON SI SCHERZA PIU’. Siamo davanti ad un momento storico per evitare una grande depressione o uno scontro sociale di gravi proporzioni. Quello che succede in Grecia è sulla porta di casa nostra, sono nostri vicini e fratelli (in questi giorni i giornali non ne parlano perché è troppo scomodo in tempo di elezioni mostrare le conseguenze dell’ euro-filia).  Noi … Continua a leggere

Facciamo la nostra rivoluzione: mandiamoli a casa tutti

Perché i media seguitano ad ignorare il fenomeno Movimento 5 Stelle – Beppe Grillo? Perché è così scomodo, dai tempi della Rai, oggi anche ai giornali ed alle altre Tv? Ovvio… perché promuove la libera informazione, l’abolizione del finanziamento pubblico all’editoria, della Legge Gasparri e dell’ordine dei giornalisti. Tra le altre cose, ma non solo… ha programma con punti fermi chiari … Continua a leggere

Forse il Movimento 5 Stelle è l’ultima barriera della Casta prima dell’urna

Come riporta Grillo sul suo Blog: “C’è una tortura, funziona così. Due file di sgherri armati di bastoni e un uomo che corre per arrivare in fondo. Se cade è spacciato. Sarà colpito e colpito ancora. Non si rialzerà più. L’unica possibilità è ignorare i colpi, guardare di fronte a sé, correre, e non pensare, non sentire. Non rispondere agli … Continua a leggere

La politica della vergogna sta oltrepassando ogni limite

E’ giunta l’ora di mandarli a casa tutti Hanno introdotto l’Imu e l’equivalente dei soldi raccolti li hanno dati al Monte dei Paschi di Siena per poterlo salvare. Ed ora si scopre che questi grandi banchieri facevano magheggi. Ancora una volta titoli tossici, finanza creativa, ecc. Ma negli stati uniti sarebbero tutti già in galera a vita! Non dimentichiamo che … Continua a leggere

Monti, l’Euro e l’asse Franco-Tedesco

C’è qualcosa che non mi quadra sulla scelta di Monti come capo di governo.Intendiamoci, non è che non sia d’accordo, ma nella nostra storia non è mai successo che nel giro di cinque giorni accadesse: che il capo di governo si dimetta a seguito di una maggioranza traballante, che venga individuato il nuovo primo ministro in accordo pressoché totale tra … Continua a leggere

L’omino che si arrabbia tutti i giorni

Chi è l’uomo senza palle? Chi, come me, tutte le mattine si alza e sa che deve cominciare a correre, perchè altrimenti un leone… no… aspetta, quella è un’altra storiella. Rifaccio. Chi come me tutte le mattine si alza e deve inizare a correre per guadagnarsi lo stipendio in modo che possa: sfamare le bocche che lo attendono a casa, fare benzina all’auto, fare la … Continua a leggere